Welc(H)ome, benvenuti a casa Elevateur

welchome

Conclusa la prima edizione del nostro evento “in house” dedicato alla clientela.

Giovedì 18 aprile, dalle 16.00 alle 20.00, il team Elevateur ha prolungato la giornata lavorativa rimanendo in azienda fino a sera per passare un pomeriggio insieme ai clienti.

L’occasione, nata dalla sempre crescente richiesta da parte della clientela e del mercato di conoscere più da vicino l’azienda e i prodotti toccandoli con mano, è stata il punto di partenza di un percorso che ci vede già molto coinvolti da tempo e che ci vedrà impegnati in eventi da qui fino a fine anno.

Save the date!

Dopo aver preso parte a importanti appuntamenti di settore come il Congresso Assodimi di Napoli, il Traspoday di Marcianise, il GIS di Piacenza, il SAIE di Bari, la Fiera di S.Giorgio a Gravina di Puglia nei prossimi mesi parteciperemo a diverse kermesse come:

  • Siferr, fiera della ferramenta, colore, giardinaggio, sicurezza alla mostra d’Oltremare di Napoli 11 e 12 maggio
  • Edilexpo Roma, tutto per costruire e abitare, ci troverete insieme a Tecnoalt dal 15 al 18 maggio
  • Evento Hyundai nella cava Palella di Bari insieme a tutti i nostri dealer della regione Puglia, 18 maggio

Tutte opportunità per incontrarci e conoscerci dal vivo come avvenuto durante il nostro primo evento “a porte aperte”.

Welc(H)ome, organizzato sfruttando la sinergia di tutti i nostri reparti, ha permesso ai professionisti venuti da tutta la Campania e da alcune regioni limitrofe di sentirsi accolti fin dall’ingresso e di creare, insieme ai funzionari Elevateur, un momento conoscenza e condivisione durante il quale scoprire di più su prodotti e servizi offerti dalla nostra azienda.

Le oltre cento aziende del territorio partecipanti hanno potuto visitare, al fianco dei nostri consulenti, un percorso lungo il quale erano posizionate molte macchine dei principali brand della nostra gamma.

Da sottolineare la presenza di alcuni mezzi innovativi e di altri orientati a un approccio più “green” come:

Genie Z-45 FE: piattaforma aerea ibrida a braccio articolato, una soluzione rispettosa dell’ambiente che assicura alta efficienza e bassi costi operativi. Arriva a circa 16 metri con una capacità di 300 kg.

ATL 15 CTE: piattaforma aerea autocarrata su Piaggio Porter HD Top a GPL che arriva a 15 metri sollevando fino a 200 kg.

Merlo elettrico E-Worker: sollevatore telescopico con portata di 25 quintali e altezza di sollevamento di 4,8 metri. Prestazioni e agilità da record.

Di mezzi “titanici come:

Merlo Roto 40.18: sollevatore dal design inedito con grande funzionalità e comfort. Solleva 40 quintali a 18 metri.

HL955A Hyundai: caricatore gommato che fa parte della nuova Serie A Hyundai ed è perfetto per affrontare il lavoro più duro in condizioni estreme

E di mezzi che hanno fatto della praticità il loro punto di forza come:

Zeta 22: altra piattaforma aerea autocarrata di casa CTE con doppio pantografo e braccio telescopico con doppio sfilo. Raggiunge i 22 metri e ha una portata di 250 kg.

HX 17 AZ Hyundai: una delle macchine più piccole della gamma di escavatori compatti Hyundai, questa 1,7 ton è perfetta per operare senza sforzi in spazi ridotti.

Oltre a questi, i clienti hanno potuto visionare scale Geda e Pratika, il bilanciatore pneumatico Gravity Joe nato dall’esperienza Luxtower, ragni Palazzani e molte altre attrezzature.

Questo primo appuntamento, al quale seguirà una seconda edizione a settembre, è stata loccasione per testare con mano, attraverso il supporto dei nostri tecnici impegnati in demo pratiche, le ultime novità nel mondo del sollevamento e movimento terra. Durante la giornata, inoltre, è stato possibile anche scoprire come approfittare degli incentivi in vigore per il settore.

Giornate come questa sono un’opportunità imperdibile per accendere il dialogo, interagire e confrontarci con i nostri partner, con brand internazionali e, soprattutto, con la clientela.

Guarda il video dell'evento

Per maggiori informazioni sui nostri eventi compila il form qui sotto.

Una primavera ricca di eventi

siferr

Saremo presenti al Siferr, alla Mostra d’Oltremare di Napoli l’11 e il 12 maggio.

Dopo il grande successo del nostro open day, “Welc(H)ome” del 18 aprile dedicato a sollevamento e movimento terra, continuano gli appuntamenti che ci vedranno protagonisti in questa stagione ricca di eventi da non perdere per i professionisti del settore.

Per la prima volta prenderemo parte in qualità di espositori al Siferr, fiera dedicata ai settori ferramenta, colori, giardinaggio e sicurezza. La manifestazione biennale, giunta alla quarta edizione, si è affermata in questi anni come un vero e proprio punto di riferimento per tutto il mercato del centro-sud Italia e ha tutte le caratteristiche per essere un grande evento.

Affari e non solo:

Con i suoi oltre 13.000 metri quadri di superficie espositiva, la kermesse si rivolge principalmente al mercato della ferramenta, del fai da te, del giardinaggio e alle aziende che trattano prodotti di questo settore ma anche alle persone che gravitano intorno a questo mondo e alle loro famiglie. Saranno tanti, infatti, gli spazi e i momenti dedicati all’intrattenimento durante la manifestazione.

Questi due giorni saranno quindi l’occasione per fare business ma anche per reperire aggiornamenti, informazioni, notizie rispetto a un mercato in perenne evoluzione. Per tutti i grossisti della ferramenta, del colore, del fai da te e ai vivaisti ci saranno anche momenti formativi e di condivisione professionale.

Anche in quest’ottica, con la volontà di far nascere nuove sinergie e generare valore per il territorio saremo presenti come new entry all’interno di un parterre di tutto rispetto che vedrà coinvolti 10 distributori e oltre 5000 punti vendita. Numeri che fanno prevedere un’edizione da sold out. Tra le conferme ci saranno, inoltre, molte aziende di svariati settori: dal pet al gardening, dalle vernici agli utensili, dall’idraulica alle potature fino ad arrivare all’impiantistica di altro tipo.

Da sottolineare anche la presenza di diverse realtà che si occupano di sicurezza, tema che ci sta molto a cuore e del quale parleremo anche noi grazie alla presenza dei nostri istruttori qualificati dall’esperienza decennale.

Facciamo rete:

Una grande opportunità che ci permetterà di essere al fianco di tanti professionisti appartenenti a mercati diversi, l’occasione giusta per fare networking confermando la nostra vocazione da consulenti di fiducia. Saremo a disposizione per fornire alle aziende indicazioni e consigli su come migliorare/ottimizzare il lavoro e raggiungere insieme grandi successi. Sono molte, infatti, le società di manutenzione, edilizia, verde pubblico che ogni anno ci scelgono come partner per i propri progetti.

Uno slancio positivo per l’intero mercato: l’attesa e il fermento sono alle stelle, soprattutto perché si tratta di un evento internazionale che, per due giorni, manterrà alta l’attenzione intorno a Napoli trasformandola nel punto di riferimento per appassionati e stakeholder di diversi comparti.

In questa vetrina d’eccellenza noi saremo presenti con alcune macchine della nostra gamma, tra le più adatte al sollevamento di materiali

  • GH-5.6, il piccolo sollevatore di materiali manuale Genie: alimentato a CO2 o ad aria compressa, il Genie Super Hoist  GH 5.6 è leggero, portatile e allestibile da una sola persona con semplicità. La soluzione perfetta per sollevare e installare condotte dell’aria, impianti idraulici, pannelli a soffitto, impianti e canne fumarie. Può arrivare a oltre cinque metri di altezza portando in alto 68 kg.
  • SLA 25: come il precedente, si tratta di un sollevatore materiale manuale firmato Genie che si monta e si smonta in pochi minuti anche se si è da soli. Trasportabile facilmente su un furgone, arriva a ben 7,94m di altezza sollevando 295 kg.
  • GS 1432m e-drive Genie: piattaforma a forbice elettrica progettata per applicazioni a basso livello di accesso su pavimentazioni delicate e in spazi ristretti, la piattaforma a forbice Genie GS-1432m E-Drive offre qualità e durata, migliorando al contempo il costo totale di proprietà e la produttività.
  • Geda 250: una delle scale preferite dai traslocatori e dal settore edilizia non solo per la sua capacità di sollevare grossi carichi ma per la sua enorme versatilità. Col suo elevatore esterno si può usare in spazi ristretti e la sua piattaforma girevole e rientrante permette di traslocare anche mobili lunghi facendoli entrare da finestre strette. Lunga 18,3 metri e con una portata di 250 kg è la soluzione adatta per trasportare carichi ad altezze già abbastanza importanti.

Come raggiungerci?

Queste e altre novità riguardanti i prodotti, la formazione e la sicurezza per il mondo del sollevamento saranno disponibili presso il nostro stand, volete sapere come raggiungerci?

Ci troverete l’11 e il 12 maggio 2024 allo stand 430 del padiglione 4 della fiera dalle 9.30 alle 18.30. Ci si può registrare gratuitamente e in pochi secondi sul sito dell’evento nella sezione dedicata: https://siferr.com/registrati/

Il nostro team di consulenti dall’esperienza decennale è pronto per accogliervi e scoprire insieme i nostri prossimi progetti. Vi aspettiamo!