Skip to content

Mini escavatore 18 quintali

Modello: HYUNDAI R18-9AK

Codice HYUNDAI-18 Categoria

Caratteristiche tecniche

Peso operativo18 qli
Profondità max di scavo2,40 mt
Altezza max di scarico3,78 mt

Vantaggi e prestazioni

Motore
L’R18-9AK è dotato di un motore diesel 3 cilindri, 4 tempi, costruito e collaudato per erogare potenza affidabile combinata a risparmio di carburante e basse emissioni. Il motore diesel industriale multi-cilindro raffreddato a liquido è il più compatto sul mercato e anche uno dei più resistenti alla fatica. Funziona con combustione pulita in ottemperanza alla normativa europea sulle emissioni Stage V senza l’esigenza di dispositivi di post-trattamento aggiuntivi. La copertura della valvola semi-flottante e i pistoni rivestiti riducono i livelli di rumorosità e le vibrazioni. Per migliorare ulteriormente la produttività, un sistema di  controllo delle candelette avanzato accorcia il tempo di preriscaldamento e assicura accensioni rapide nei climi freddi.

Sottocarro variabile
La larghezza dei cingoli può essere regolata fra 980 mm e 1.270 mm. L’operatore può facilmente adattare la dimensione della lama rimuovendo il perno. I pattini dei cingoli di speciale progettazione sono dotati di tamponi in gomma che proteggono il fondo stradale

Rotazione del braccio
La funzione di rotazione del braccio aiuta a lavorare più efficientemente nelle aree urbane e in quelle residenziali congestionate. Il braccio può essere disassato di 60 gradi a sinistra o a destra entro il raggio operativo.

Durevolezza e sicurezza
• Design robusto
• Cabina TOPS/FOPS
• Coperture protettive su tutti i cilindri
• Sistema di accensione con blocco di sicurezza
• Display OLED con sistema antifurto ESL
• Olio idraulico, spessori e boccole a lunga durata

Video

Richiedi subito un preventivo gratuito!

Un nostro consulente è a tua disposizione

Informazioni di utilizzo

– È essenziale indossare dispositivi di protezione.
– Gli operatori preposti al montaggio, utilizzo, smontaggio e controllo dei ponteggi devono possedere conoscenze e competenze finalizzate al controllo dei rischi connessi a tale attrezzatura di lavoro.
Il montaggio, lo smontaggio e l’utilizzo dei ponteggi mobili richiedono, oltre alla formazione specifica per i mestieri edili, competenze tecniche acquisite durante la formazione specifica. L’utente deve leggere le istruzioni per l’uso prima di qualsiasi intervento di montaggio.

Prima dell’uso e/o dei lavori di montaggio, è necessario:
– Identificare e delimitare l’area di assemblaggio e utilizzo, e quindi valutare la natura del suolo, l’ambiente e la co-attività.
– Rispettare i carichi ammissibili e la loro distribuzione.
– Rispettare la configurazione delle altezze accettate.
– Tener conto delle condizioni climatiche. I valori limite del vento sono definiti dal produttore.
– Richiamare le istruzioni di stoccaggio, movimentazione e manutenzione.

Prima dell’uso è necessario eseguire i seguenti controlli:
– Verticalità
– L’assemblea
– La corretta posizione dei collegamenti per controventi e stabilizzatori
– L’ambiente: nessuna pendenza, nessun ostacolo
– Distribuzione a terra per laminazione
– Blocca ruote

È vietato fissare sulla struttura un dispositivo di movimentazione o sollevamento del tipo a carrucola o paranco.
E’ tassativamente vietata la presenza di persone sul ponteggio mobile durante la movimentazione, è vietata la movimentazione di ponteggi con carichi non assicurati.

ALLO STADIO MARADONA CON ELEVATEUR PER
NAPOLI - FIORENTINA. Scrivi a comunicazione@elevateur.it

Apri Chat
Ciao
Possiamo aiutarti?