IL FOTOVOLTAICO DA RECORD, ELEVATEUR C’È! - Elevateur

IL FOTOVOLTAICO DA RECORD, ELEVATEUR C’È!

ANCHE LE AZIENDE GIOVANI SCELGONO IPAF!
14 Agosto 2015
AND THE WINNER IS… CTE B LIFT MP 20.13!
17 Agosto 2015
Per la nostra rubrica periodica, abbiamo visitato questo mese il cantiere dell’Impianto Fotovoltaico da 25 MWp di Nola (Na).
Più aziende hanno unito le loro competenze per la costruzione di questo impianto, che si estende su un’area di 600.000 metri quadri, l’ATI è composta infatti dal Consorzio Grandi Impianti Solari Scarl (Ediltecna Srl e Larefin Srl) e la General Membrane Spa. L’opera coprirà l’intera superficie dei solai del Cis e dell’Interporto Campano, e prevede la rifazione dell’ impermeabilizzazione e coibentazione, e successivamente l’applicazione delle membrane fotovoltaiche.
 Sul luogo abbiamo incontrato il responsabile di cantiere, il Geom. Giuseppe Pennino che ci ha illustrato le caratteristiche che rendono questo progetto unico nel suo genere. Il cantiere rappresenta il più grande progetto per impianti “totalmente integrati” su tetti in Europa.
 Grazie infatti al brevetto di General Membrane i tetti dei due grandi snodi commerciali di Nola sono stati rivestiti con dei pannelli fotovoltaici in silicio amorfo, dello spessore di soli 4mm! Il responsabile per il fotovoltaico, il Geom. Giuseppe Strollo, ci informa sul rendimento previsto:
“Le potenzialità dell’impianto sono notevoli, la produzione di energia stimata è di 33 Milioni di KWh all’anno, una quantità capace da sola di coprire il 90% del fabbisogno energetico di Cis e Interporto Campano”
 Le piattaforme Elevateur, sono utilizzate all’interno del cantiere per il trasporto ed il sollevamento del materiali in quota, fornendo il supporto adeguato fino alla fine dei lavori prevista per Maggio 2011.

Comments are closed.