iPaf: ecco la nuova campagna di sicurezza! - Elevateur

iPaf: ecco la nuova campagna di sicurezza!

CTE: presentata la nuova autocarrata ZED 25 HV
13 giugno 2018

Nelle scorse settimane IPAF, Powered Access Federation, ha lanciato una campagna atta a sottolineare l’importanza della pianificazione per la sicurezza dei lavori temporanei eseguiti con le PLE.

Questa nuova campagna di sicurezza illustra i motivi per cui i responsabili devono eseguire valutazioni complete dei rischi, scegliendo le apparecchiature adatte al lavoro da portare a termine, eseguendo ispezioni del luogo dove avverrà il lavoro e delle macchine, utilizzando operatori esperti e dotati di formazione.

“La sicurezza del lavoro in quota dipende dalla corretta pianificazione, da operatori dotati di formazione, dall’adeguata supervisione e dall’utilizzo della corretta macchina per il lavoro da svolgere. – ha commentato Tim Whiteman, CEO di IPAF, in occasione dell’Intermat di Parigi – Le PLE sono progettate per eseguire lavori temporanei in tutta sicurezza e sono dispositivi sicuri, ma le cadute da questi sono ancora le principali cause di morte sul lavoro. Noi di IPAF con la nostra ultima campagna vogliamo ricordare che la sicurezza in quota inizia prima di staccarsi dal suolo”.

IPAF ha sviluppato un elenco dei punti principali della campagna: comportamento rischioso degli operatori, uscita dalla piattaforma in quota, posizionamento nelle vicinanze di altri veicoli o macchinari e guasti meccanici. Per supportare questa nuova campagna di sicurezza, è stato lanciato un nuovo calcolatore online delle imbragature, disponibile all’indirizzo pads.ipaf.org.

Elevateur è stato il primo centro in Campania ad effettuare formazione IPAF, mostrando grande attenzione verso il tema della sicurezza, diventata ancora più decisiva dopo l’emanazione del Dlgs 81/08, comunemente noto come Testo Unico, che rende maggiormente espliciti i principi che devono regolare e guidare l’attività lavorativa secondo specifiche norme d sicurezza.

Comments are closed.